Tutta un’altra scuola. Due chiacchiere con il Prof Giacomo Stella

Lunedì 4 aprile il Comitato Genitori Arese avrà il piacere di ospitare Il Prof. Giacomo Stella, Professore di Psicologia Clinica presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Direttore Scientifico dei centri per la diagnosi clinica e la rieducazione SOS Dislessia.

Questo incontro, organizzato in partnership con il Comune di Arese e con il contributo di Fondazione Comunitaria Nord Milano,si inserisce come un tassello importante all’interno del più vasto progetto Genitori in Rete, che il CGA ha messo in piedi insieme ad altri due Comitati Genitori (di Cornaredo e Settimo Milanese) grazie al supporto di Sercop e delle Amministrazioni, per poter partecipare al bando di FCNM nel 2015.

Ospitare il Prof. Stella è una grande opportunità per il nostro territorio, in quanto rappresenta una figura di rilievo nello studio dell’apprendimento e ci propone una riflessione dal titolo “Tutta un’altra scuola- quella di oggi ha i giorni contati”.

Sarà interessante confrontarci e continuare questo percorso nel mondo DSA, che il CGA ha iniziato ormai da 4 anni: incontri mensili con i genitori e con i docenti, conferenze, progetti, e infine la nuova positiva esperienza dello “Spazio Fuoriclasse”, nato proprio grazie al progetto Genitori in rete.

Si tratta di un  laboratorio dedicato ai ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) che il CGA ha messo in piedi grazie alla sinergia con il Cospes, centro psicopedagogico e di orientamento scolastico e professionale, con sede nel Centro Salesiano di Arese, oltre che il supporto dell’Amministrazione e delle Direzioni scolastiche.

Gli specialisti del Cospes, in particolar modo Don Renzo Ferraroli, il Dott. Sergio Curti e la D.ssa Cristiana Invernizzi, hanno strutturato un percorso di formazione dedicato ai 16 volontari che hanno aderito all’appello lanciato a dicembre 2015, e che oggi costituiscono il gruppo di tutor che affianca 22 ragazzi delle scuole medie di Arese per due pomeriggi alla settimana.

Il Progetto Genitori in Rete finanziato da Fondazione Comunitaria Nord Milano ci permette di continuare questo percorso virtuoso, che si arricchirà di altri momenti di incontro, come laboratori dedicati ai genitori. Stay tuned!

Appuntamento a lunedì 4 aprile alle 20:45 in biblioteca, Via dei Platani 6 Arese.Locandina prof. Stella

Serata dedicata all’autismo

Il Comitato Genitori Arese, con il Patrocinio del Comune di Arese, è lieto di invitarVi all’incontro “4 chiacchiere fuori dal labirinto: serata speciale dedicata all’autismo, alle buone pratiche per fare rete”.

Incontreremo associazioni attive in altre città che ci parleranno dei loro progetti e dei percorsi intrapresi per favorire una reale integrazione dei ragazzi autistici, con particolare attenzione alla qualità della vita a scuola e nel tempo libero, per riflettere insieme e cercare di costruire una rete di sostegno anche ad Arese.

E’ una serata dedicata a tutti, sia genitori che insegnanti, ma anche a chi è in contatto con l’autismo in forma indiretta: l’obiettivo è quello che piace di più al CGA, cioè fare rete.
Ci piacerebbe fornire un’occasione a chi ha figli autistici per parlarne insieme, provare a trovare formule di collaborazione, di scambio di idee e di informazioni.
Poi ci piacerebbe anche fornire degli strumenti di comprensione a chi vive l’autismo attraverso il compagno di classe, il cuginetto, il nipotino o il vicino di casa.

Relatori dell’incontro saranno
• Paola Molteni, Pedagogista dell’Università Cattolica di Milano – Centro Studi e Ricerche sulla disabilità e la marginalità – e Referente per il Centro per l’Autismo “Cascina San Vincenzo”
• Nicola Giannasso dell’Associazione “Monelli Ribelli” di Cesano Boscone,
• Cristina Iannantuoni, a capo del Progetto “Gli Sgusciati” de “La Tenda Onlus” di Novate
• Laura Manfredi, mamma aresina di due ragazzi autistici.
Interverrà l’Assessore ai Servizi Sociali, Barbara Scifo.

Si tratta di una serata informativa, grazie alla presenza di figure di rilievo nella ricerca sulla disabilità, ma anche di confronto e di spunto grazie all’intervento di due associazioni che promuovono l’integrazione dei ragazzi autistici e diverse attività sui territori di Monza e Brianza e Novate.

Il titolo della serata è stato pensato da Laura, che ha immaginato il labirinto come quel luogo da cui, seppur con disorientamento e fatica, si può uscire.
“Serata speciale”, invece, è frutto della fantasia di Niccolò, uno dei due bambini autistici di Laura: è un grande appassionato di dinosauri, li conosce tutti alla perfezione e cura un blog dal titolo “Spinosauri in Vita”. Perché lui è un ragazzo davvero speciale!

Invitiamo tutti a partecipare: per ascoltare, capire e creare nuove idee.

Mercoledì 2 Marzo, ore 21, Biblioteca Comunale
Via dei Platani 6
Arese

Locandina autismook

Serata sulla figura del padre

Carissimi genitori,

abbiamo il piacere di invitarvi ad un nuovo appuntamento con il Dott. Michele Rugo, psichiatra e psicoanalista, esperto di adolescenza, con cui affronteremo il tema del ruolo del padre. E’ ancora valida l’affermazione che la madre mette al mondo e il padre mette nel mondo? Come si è evoluta la figura del padre nel tempo?

Per dare una risposta a queste ed altre domande, vi aspettiamo GIOVEDì 28 gennaio alle 21 presso lo Spazio Giovani YoungDoIt di Via Resegone 69 alle 21.

Ingresso libero

locandinaRugo 28.1.2016 copia

Il CGA cerca volontari

Poco prima dell’estate il CGA ha partecipato con il progetto “Genitori in Rete” ad un bando di Fondazione Comunitaria Nord Milano, che aveva come obiettivo quello di formulare nuove proposte di sostegno alle famiglie. QuiArese ci ha dedicato oggi un lungo articolo.

Grazie agli spunti arrivati dai tanti genitori che hanno partecipato agli incontri mensili del Gruppo DSA (disturbi specifici dell’apprendimento) abbiamo pensato di proporre un progetto che andasse nella direzione del supporto concreto ai ragazzi con DSA , in particolare durante il delicato momento dello studio e dello svolgimento dei compiti.

Da questa idea è nato lo Spazio Compiti DSA, uno dei progetti premiati da FCNM con un finanziamento che ci permette di contribuire a sostenere le famiglie di Arese attraverso un laboratorio compiti dedicato ai ragazzi DSA, con l’obiettivo di renderli autonomi nel loro percorso scolastico attraverso l’apprendimento dell’utilizzo degli strumenti informatici.

Il progetto si basa sulla partecipazione di almeno 12 volontari (tra genitori, ex insegnanti, pensionati, educatori..) ad un percorso di formazione gratuito coordinato da COSPES, che si terrà nel mese di gennaio (primo appuntamento venerdì 8 presso Cospes, Via Don F.della Torre) per 4 appuntamenti pomeridiani.

I volontari saranno gli operatori dello Spazio Compiti, che vedrà il suo avvio nel mese di febbraio e prevede un impegno di due pomeriggi la settimana, in un orario compreso tra le 14 e le 16:30 fino alla fine di maggio.

Sarà presente un coordinatore di Cospes, che affiancherà i volontari durante l’orario del laboratorio compiti e che li guiderà nel percorso con i ragazzi.

Il percorso di formazione presentato da Cospes è estremamente interessante e affronta tematiche relative alla sfera psicologica, didattica, educativa ed organizzativa. E’ rivolto a persone curiose, appassionate e disponibili e siamo certi che il gruppo di volontari lo apprezzerà molto!

Per poterci organizzare al meglio è necessario che le candidature arrivino entro il 30 dicembre all’indirizzo comitatogenitoriarese@gmail.com

Grazie di cuore a tutti coloro che decideranno di prendere parte a questo prezioso progetto dedicato ai nostri ragazzi!appello volontari Giulia